Il Gruppo FAYAT annuncia la firma di un accordo per l’acquisizione della divisione stradale di Atlas Copco

Bordeaux, 19 gennaio 2017

Il Gruppo Fayat ha firmato un accordo per l’acquisto della divisione stradale di Atlas Copco, che produce rulli per la compattazione dell’asfalto e dei terreni, finitrici e frese. Questi prodotti sono noti con il marchio Dynapac.

Fayat desidera rafforzare la sua posizione strategica nel settore della costruzione e manutenzione stradale grazie all’acquisizione di Dynapac.

Fayat ha una notevole esperienza in questo settore, grazie alle società BomagMariniMarini-Ermont e SAESecmair e Breining.

L’accordo comprende le attività di vendita e assistenza in 37 Paesi e unità produttive dislocate in 5 Paesi: Svezia, Germania, Brasile, India e Cina. Il business può contare su 1265 addetti e su un fatturato di circa 2900 milioni di corone svedesi (309 milioni di euro) nel 2016. Le procedure di acquisizione verranno completate entro la metà del 2017.

L’acquisizione è soggetta alle approvazioni regolamentari e dovrebbe essere finalizzata entro la metà del 2017

«Siamo molto lieti e fieri di integrare Dynapac, un marchio molto noto, nel nostro Gruppo», ha dichiarato Jean-Claude Fayat, Presidente del Gruppo Fayat. «Continueremo a rafforzare le organizzazioni esistenti ed in parallelo Dynapac: tutti i clienti continueranno ad essere serviti con i loro prodotti. Dynapac riveste un ruolo strategico nel nostro Gruppo e contiamo di farla crescere e di ampliare la sua gamma prodotti. Metteremo a frutto l’esperienza e la tecnologia di Dynapac, complementare alla nostra gamma, con l’obiettivo di sviluppare dei prodotti che rispondano sempre più alle esigenze dei nostri clienti».